Durante l’adolescenza gli amici rivestono un ruolo di particolare importanza; il processo di distacco dai genitori e dall’ambiente familiare, che è parte integrante dell’adolescenza, lascia un vuoto emotivo nella vita del ragazzo. Questo vuoto deve essere colmato in qualche modo e nella maggioranza dei casi è al gruppo degli amici che si chiede sostegno.

Esso rappresenta una sorta di laboratorio all’interno del quale si possono sperimentare scelte e comportamenti autonomi lontano dal controllo diretto degli adulti.

Il gruppo permette di fare esperienze di confronto con altre persone e l’identificazione con esso permette di definire gli aspetti qualitative del concetto di sè.

Oltre a questo rappresenta anche un luogo dove è possibile sperimentare dei comportamenti e dove si può imparare a superare I nuovi compiti di sviluppo grazie al sostegno dato da individui simili a sè nei quali si ripone fiducia; sono infatti soprattutto gli adolescenti che non presentano una buona identificazione col gruppo a sentirsi più soli di fronte ai problemi. Identificarsi con la propria compagnia di amici permette di affrontare più fiduciosamente I problemi adolescenziali e fornisce un’occasione per valutare e sperimentare la propria validità.


Torna a Adolescenza ed i suoi luoghi


Home


Home
Dott. Mancinelli
Contatti
Trattamento
Benessere
Bambino
Adolescente
Adulto
Genitori
Sand Play Therapy
Mini-Test
Domande
Articoli

Riceve presso lo Studio di
Civitanova Marche
V. C. Colombo 206

Recanati
Via Giunchi 47

cell. 333 6834905


Site Map